Esame di Stato 2021


L'esame di Stato 2021 sarà un colloquio (niente prove scritte) che impegnerà ogni candidato/a per circa un'ora. Ecco di seguito le principali informazioni e i link ai documenti ministeriali.

Nuovo sito del M.I. dedicato all'esame di Stato

 

PROVE INVALSI

Le prove INVALSI si terranno con modalità che saranno indicate dal Ministero. Non sono comunque considerate un requisito d'accesso all'Esame di Stato.

 

AMMISSIONE ALL'ESAME

A differenza dell'Esame di Stato dello scorso anno, quest'anno l'ammissione sarà decisa dal Consiglio di Classe, sulla base dei risultati scolastici di ogni studente/studentessa.

 

IL COLLOQUIO

La sessione d’Esame avrà inizio il 16 giugno 2021 alle ore 8.30.

L’Esame prevede un colloquio orale (di circa un'ora), che partirà dalla discussione di un elaborato.

L'argomento dell'elaborato sarà assegnato a ciascuna studentessa e a ciascuno studente dai Consigli di classe entro il 30 aprile. L’elaborato sarà poi trasmesso dal candidato al docente di riferimento entro il successivo 31 maggio.

Dopo l'esposizione dell’elaborato, il colloquio proseguirà con la discussione di un testo già oggetto di studio nell’ambito dell’insegnamento di Lingua e letteratura italiana.

Seguirà l’analisi di materiali (un testo, un documento, un’esperienza, un problema, un progetto) predisposti dalla commissione con trattazione di nodi concettuali caratterizzanti le diverse discipline.

Verrà infine dato spazio all'esposizione dell'esperienza svolta nei PCTO (Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento).

Nel corso del colloquio in candidato dimostrerà di aver maturato le competenze e le conoscenze previste nell’ambito dell’Educazione civica.

Il voto finale sarà espresso in centesimi:
- fino a 60 punti dai crediti acquisiti nell’ultimo triennio
- fino a 40 punti per il voto conseguito nel colloquio orale.
La commissione, se vi sono i presupposti necessari, potrà attribuire la lode.

 

LA COMMISSIONE D'ESAME

La commissione sarà composta da 1 presidente (commissario esterno) nominato dall'Ufficio Scolastico Regionale e da 6 commissari interni, individuati dal Consiglio di Classe.

Devono necessariamente far parte della commissione il docente di Italiano e il docente (o i docenti) delle discipline caratterizzanti. Gli altri commissari saranno designati nel rispetto dell’equilibrio tra le discipline. Non ci sarà un commissario per la disciplina Educazione Civica.

 

IL CURRICULUM DELLO STUDENTE

Quest’anno,gli studenti delle classi quinte alla fine del percorso di studi potranno accedere al curriculum dello studente... 
Vedi qui sotto la circolare...

 

 

INFO E DOCUMENTI DEL MINISTERO DELL'ISTRUZIONE

Nuovo sito del M.I. dedicato all'esame di Stato

Pagina informativa

Decreto per l'Esame di Stato 2020/21

Decreto per la composizione della Commissione

Allegato A: Tabella di conversione del credito

Allegato B: Griglia di valutazione della prova orale

Allegato C2: Materie caratterizzanti oggetto dell'elaborato dell'esame di stato - ISTITUTI TECNICI

Allegato C3: Materie caratterizzanti oggetto dell'elaborato dell'esame di stato - ISTITUTI PROFESSIONALI

 

 Allegati: circolari interne

Circ_n._352_Curriculum_dello_studente.pdf
Circ._n._336_Consegna_documenti_per_Esami_di_stato.pdf
Cic._n._335._Elaborato_Esame_di_Maturit_2021.pdf